DROPBOX

Descrizione

Dropbox è un servizio di archiviazione cloud personale (a volte indicato come servizio di backup online) che viene spesso utilizzato per la condivisione e la collaborazione di file. L’applicazione Dropbox è disponibile per i sistemi operativi desktop Windows, Macintosh e Linux. Sono disponibili anche app per dispositivi iPhone, iPad, Android e BlackBerry. Il servizio offre 2 gigabyte (GB) di spazio di archiviazione gratuito e fino a 100 GB in vari piani a pagamento. Un’altra opzione, Dropbox for Teams, offre 350 GB di spazio di archiviazione.

I dati dell’utente sono memorizzati su Simple Storage Service (S3) di Amazon e protetti con crittografia a 256 bit Secure Sockets Layer (SSL) e Advanced Encryption System (AES). Dopo l’installazione dell’applicazione associata, viene visualizzata una cartella Dropbox con le altre cartelle dell’utente . Gli utenti possono salvare i file nella cartella, aggiungere nuove cartelle e trascinare i file tra le cartelle come se fossero tutti locali. È possibile accedere ai file nella cartella Dropbox da qualsiasi luogo tramite una connessione Internet: l’utente deve solo accedere al proprio account per caricare, scaricare e condividere file. Per condividere un file, l’utente può generare un URL dal sito Web Dropbox e inviarlo in modo che gli altri possano vederlo. Le cartelle possono essere condivise inviando un invito dal sito Web Dropbox. I destinatari che non dispongono di account Dropbox dovranno registrarsi per accedere alla cartella. Una volta che una cartella è condivisa, apparirà nel sistema di cartelle per tutti coloro che hanno accesso ad esso e tutti i membri saranno in grado di apportare modifiche ai file. Tutte le versioni dei file vengono salvate. Dropbox è stato generalmente considerato un servizio di mercato consumer. Tuttavia, viene sempre più utilizzato all’interno dell’azienda e in quanto tale è un esempio della tendenza alla “consumerizzazione” IT. Il servizio è denominato per i depositi utilizzati da banche, uffici postali, negozi di video e librerie per consentire alle persone di eliminare gli articoli in modo sicuro.

Funzionalità chiave

  • Compatibilità: Piattaforme: Dropbox ha app per computer Microsoft Windows, MacOS Apple e Linux, [36] e app mobili per smartphone e tablet iOS, Android e Windows Phone. [37] Offre anche un’interfaccia per il sito Web. [38] Come parte della sua partnership con Microsoft, Dropbox ha annunciato un’app universale per Windows 10 a gennaio 2016. [39] [40]
  • Le app di Dropbox offrono una funzione di caricamento automatico delle foto, che consente agli utenti di caricare automaticamente foto o video da fotocamere, tablet, schede SD o smartphone in una cartella dedicata “Caricamenti fotocamera” nel loro Dropbox. Gli utenti ricevono 500 megabyte di spazio in più per caricare la prima foto e ricevono fino a 3 gigabyte di spazio in più se gli utenti continuano a utilizzare il metodo per altre foto [41]. A luglio 2014, Dropbox ha introdotto “streaming sync” per le sue app per computer. La sincronizzazione dello streaming è stata descritta come una nuova velocità di sincronizzazione “supercharged” [42] per file di grandi dimensioni che migliora il tempo di caricamento o download fino a 2 volte. [43]. Nell’agosto 2015, Dropbox ha annunciato la disponibilità delle chiavi di sicurezza USB “Universal 2nd Factor”, fornendo l’autenticazione a due fattori per l’accesso ai suoi servizi
  • Account utente: gli utenti devono registrarsi per poter utilizzare Dropbox

    Chi usa lo strumento

    0
    Utenti totali

    Utenti:

    Pubblico generale, insegnanti, affair

    Scopi pedagogici:

    Condividere file, raccogliere materiali

    Gruppi di età

    Genere

    Piattaforme

    Privacy e dati utente

    L’app raccoglie i seguenti tipi di informazioni da tutti gli utenti:
    • Gli utenti di informazioni forniscono direttamente a FaceTime
    • Informazioni di Analytics;
    • Cookie e tecnologie simili;
    • Informazioni sul file di registrazione;
    L’app utilizza queste informazioni per:
    • aiutare gli utenti ad accedere in modo efficiente alle proprie informazioni dopo aver effettuato l’accesso;
    • ricorda le informazioni in modo che gli utenti non debbano reinserirle durante la loro visita o la volta successiva che visitano il Servizio;
    • migliorare i servizi senza compromettere la privacy individuale. Ad esempio, in iOS 10, questa tecnologia ha contribuito a migliorare i suggerimenti di QuickType ed emoji, nonché i Suggerimenti per la ricerca in Notes.

    Utilizzo dello strumento per PROMOVET

    Vantaggi
    • Contatta rapidamente persone per condividere file
    Svantaggi
    • È necessario pagare una volta che la cartella è piena

    Video Tutorial

    Categorie: italian